Come la volta notturna io t’adoro

Ed ecco una meravigliosa poesia del mi maestro d’arte e di vita… Il ventiquattresimo “fiore malsano” di Charles Baudelaire
20131103-004534.jpg

Annunci

Oblio

Sono in completo oblio,
Sanguinante e gemebondo
Sprofondo nell’abisso
del mio stesso essere